Un nuovo promotore per l’Accordo di legislatura

Presentata dal nuovo membro del nostro Intergruppo parlamentare “Insieme per un impegno contro il cancro” – il Senatore Massimo Ferro – un’interrogazione al Ministro per la Salute finalizzata a chiedere chiarimenti in merito agli atti posti in essere dal Ministero sull’indirizzo politico fornito dai due rami del Parlamento, che recepirono all’unanimità l’accordo di legislatura in 15 punti per una migliore presa in carico del paziente oncologico. L’emergenza COVID ha purtroppo segnato una flessione dell’impegno per migliorare il rapporto fra il Servizio Sanitario Nazionale ed i malati di cancro certificata dall’interruzione di diagnosi, trattamenti e visite di follow up. L’atto del Senatore Ferro vuole essere dunque di pungolo per riprendere a lavorare in modo costruttivo e migliorare l’offerta sanitaria per questi pazienti. C’è probabilmente bisogno di una nuova Governance sul cancro che ponga in primo piano i dossier più urgenti e gli obiettivi raggiungibili. Grazie al Senatore Ferro per questa iniziativa che arriva al momento giusto e che crediamo possa essere di stimolo per l’amministrazione al fine di rinnovare il suo impegno nei confronti dei nostri pazienti.

CONDIVIDI SU