Sbloccare 100 milioni per radioterapia innovativa nel Sud: interrogazione dell’onorevole Maria Amato (Gruppo PD)

Nell’interrogazione a risposta in Commissione rivolta al Ministro della Salute si richiama la norma approvata – in sede di conversione di un decreto legge relativo alla coesione sociale e territoriale del Mezzogiorno – finalizzata all’ammodernamento tecnologico dei servizi di radioterapia oncologica di ultima generazione nelle regioni Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Calabria, Basilicata, Sicilia e Sardegna e, in particolare, per l’acquisizione di apparecchiature dotate di tecnologia robotica o rotazionale. Si richiede al Ministro di chiarire quali saranno i tempi di emanazione del relativo decreto attuativo previsto dalla norma.

Per leggere il testo integrale:

http://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=5/12014&ramo=CAMERA&leg=17

CONDIVIDI SU