Parlamento unito per i diritti dei pazienti oncologici: anche la Camera recepisce Accordo di legislatura

Approvate ieri alla Camera all’unanimità 4 mozioni di diversi gruppi parlamentari che hanno recepito integralmente l’Accordo di legislatura in 15 punti del progetto “La salute: un bene da difendere, un diritto da promuovere”. Tutto il Parlamento ha così riconosciuto il valore strategico dell’Accordo di legislatura presentato l’8 febbraio 2018 e sottoscritto da tutti i partiti politici. Il nostro impegno sarà ora quello di convincere il Governo e le Regioni ad investire in idee e risorse per migliorare concretamente la presa in carico e la cura del paziente con tumore. Siamo davvero soddisfatti di questo risultato, ma consapevoli di trovarci di fronte ad un nuovo punto di partenza, anche se con più frecce al nostro arco. Lavoreremo giorno per giorno per far sì che l’esecutivo faccia passi avanti sui diversi punti dell’accordo, sempre in uno spirito di collaborazione con le Istituzioni e nel rispetto della sostenibilità del Sistema Sanitario Nazionale.

CONDIVIDI SU