Francesco e il giro in camper per offrire a tutti i test anticancro

Un uomo generoso e pieno di iniziativa il nostro amico Francesco Provenzano, Presidente di ARCO – Associazione Riuniti Calabria Oncologia che ha sempre creduto nel nostro progetto. Francesco qualche anno fa ha perso la moglie a causa di un cancro e ha deciso di entrare nel mondo del terzo settore per ricordarla nella sua lotta contro la malattia. Recentemente Francesco, che vive nella Valle dell’Esaro, ha dato inizio ad una consistente attività di prevenzione a favore della cittadinanza locale. Durante le feste religiose, con i suoi volontari, egli raccoglie dei fondi che consentono ad ARCO di organizzare delle giornate di prevenzione contro il cancro, portando in piazza un camper che esegue preziosi test diagnostici. Un’iniziativa lodevole per la cittadinanza calabrese, che vive numerosi disagi nell’assistenza sanitaria anche a causa dell’esiguità delle risorse e delle carenze organizzative. Così Francesco ha deciso di portare la salute in piazza, consapevole che i pazienti dei piccoli centri hanno poche risorse per recarsi negli ospedali di zona. Complimenti quindi a Francesco Provenzano per ciò che sta realizzando. La sua è una grande iniziativa di sensibilizzazione e di cultura scientifica.

https://www.corriere.it/cronache/19_novembre_03/04-interni-documentoecorriere-web-sezioni-5d44c774-fe7e-11e9-9c5d-ee1cd17612e0.shtml?refresh_ce-cp

CONDIVIDI SU