Calabria: presentata mozione sullo stato di attuazione della Rete Oncologica Regionale

In data odierna presso il Consiglio Regionale della Calabria si discute la mozione presentata dal Consigliere Sinibaldo Esposito, Vicepresidente della Commissione Consiliare Sanità e coordinatore dell’intergruppo consiliare del gruppo “La Salute un bene da difendere, un diritto da promuovere” attivo presso le istituzioni calabresi dal dicembre 2016. La mozione riguarda l’attuazione della Rete Oncologica Regionale ed è stata voluta con ferma determinazione dal nostro gruppo.

La mozione impegna la Giunta a:

  1. verificare lo stato di attuazione della rete oncologica
  2. operare la ricognizione della strumentazione tecnica in dotazione
  3. assicurare un forte coordinamento regionale per l’attuazione della Rete Oncologica
  4. promuovere lo sviluppo dei Programmi di Prevenzione e di Riabilitazione Oncologica
  5. dare corso all’integrazione, nelle piante organiche oncologiche calabresi sia in Ospedale che nel Territorio, di figure professionali irrinunciabili: psiconcologi, case manager e data manager
  6. sviluppare una maggiore attenzione alla Ricerca Clinica
  7. favorire il dialogo sul territorio con le associazioni di pazienti oncologici e onco-ematologici
  8. quantificare e ridurre sensibilmente, anche attraverso l’attuazione dei principi della rete oncologica, la mobilità passiva derivante dalla migrazione sanitaria dei pazienti oncologici calabresi.

CONDIVIDI SU