Buon lavoro al nuovo Ministro della Salute

Il progetto “La salute: un bene da difendere, un diritto da promuovere” invia i suoi migliori auguri al neo Ministro della Salute Roberto Speranza, ricordando che anche lui, come parlamentare, aveva dato il suo appoggio e quello del suo Gruppo all’Accordo di legislatura, formalmente recepito all’unanimità da tutto il Parlamento italiano.

In un comunicato diffuso alla stampa abbiamo richiesto alla nuova coalizione di inserire da subito tra le priorità del nuovo Governo le molte criticità della Sanità nazionale e regionale, che sono alla base di gravi diseguaglianze sul territorio per i diritti dei pazienti, in particolare per quelli oncologici e onco-ematologici. Abbiamo ribadito che ci sentiamo forti dell’appoggio di tutto il Parlamento italiano e, su questa premessa, auspicato da subito la costituzione di un tavolo di lavoro operativo per produrre atti concreti che vadano nella direzione di una maggiore tutela dei diritti dei pazienti e di una loro migliore presa in carico e cura.

Leggi il comunicato stampa

CONDIVIDI SU