Analizzato per la prima volta il genoma del sarcoma a cellule chiare

Per la prima volta uno studio analizza il genoma del sarcoma a cellule chiare, un tumore raro che colpisce adolescenti e giovani e per il quale non esistono ancora cure mirate.

Il termine “sarcoma” racchiude molte forme diverse di tumori. I sarcomi a cellule chiare sono un tipo di sarcoma dei tessuti molli molto aggressivo che si sviluppa a livello dei tendini e può essere confuso con il melanoma per alcune caratteristiche morfologiche e molecolari.

Lo studio – condotto da un team italo-statunitense guidato dagli Huntsman Cancer Institute Disease Centers e pubblicato sul Journal of Clinical Investigation – approfondisce la biologia di questo sarcoma e consente di mettere a punto alcuni modelli innovativi che rappresentano uno strumento essenziale per testare nuove terapie precliniche, e arrivare a combattere questa malattia.

Fino ad oggi poco si conosceva sul genoma di questa neoplasia e i risultati di questo studio fanno sperare di arrivare in futuro a una terapia mirata.

Leggi l’articolo

Leggi lo studio

CONDIVIDI SU