18 dicembre, ore 10.30: appuntamento con il Forum istituzionale annuale de “La salute: un bene da difendere, un diritto da promuovere”

Il 2020 è stato un anno difficile, che ha messo a dura prova il sistema salute del nostro Paese: la pandemia in corso ha per forza di cose catalizzato le risorse sanitarie e assistenziali, complicando però molte volte i percorsi di diagnosi, trattamento e follow up dei pazienti con tumore.

Il Forum istituzionale annuale promosso dal Gruppo “La salute: un bene da difendere, un diritto da promuovere”, che si terrà in formato web venerdì 18 dicembre, a partire dalle ore 10.30, intende tirare le fila su criticità e possibili soluzioni in merito alla gestione e presa in carico dei pazienti oncologici e oncoematologici durante l’emergenza Covid-19, attraverso il confronto con alcuni degli esperti della Commissione tecnico-scientifica per comprendere a che punto siamo e cosa ci aspetta per il 2021.

L’evento, che sarà trasmesso in diretta streaming sui canali social del progetto, sarà l’occasione per attribuire i riconoscimenti della seconda edizione del Cancer Policy Award, il premio per la buona politica in sanità, che vedrà protagonisti i rappresentanti delle Istituzioni nazionali e regionali che si sono distinti per aver presentato atti di indirizzo politico di rilievo per il miglioramento della presa in carico dei pazienti oncologici.

CONDIVIDI SU